Paul George recidiva dal suo infortunio e preoccupa i Clippers.Canotte Los Angeles Clippers Poco Prezzo.
La scorta ha mancato 21 partite in questa stagione e fa la media dei suoi peggiori record delle ultime sei stagioni
È la terza volta che il giocatore nota disagio nello stesso muscolo della gamba sinistra

I Los Angeles Clippers [Canotte Los Angeles Clippers] non hanno trovato un ritmo da campionato ora che la stagione raggiunge il suo tratto finale prima dei playoff con la pausa All Star. Non è questo che preoccupa Doc Rivers e gli altri leader della squadra, che osservano. seriamente la situazione di Paul George, che fa un corso molto nuvoloso a causa degli infortuni.

Nella sconfitta di L.A. contro Boston dal 141 al 133 dopo una doppia estensione, Paul George ricadde dalla sua ferita nel rapitore della gamba sinistra, una battuta d’arresto che lo aveva già lasciato nel bacino di carenaggio a gennaio, quando perse un totale di 10 partite.Canotte Basket Poco Prezzo.

“Mi ha detto di aver sentito di nuovo il rapitore”, ha spiegato Rivers alla stampa dopo l’incontro. “Ha detto che non era male e gli ho detto che non avrei dovuto commentarlo. Penso che volesse continuare, ma se mi dice che è il rapitore, e con l’All Star in pausa proprio dietro l’angolo, non abbiamo dubbi. ”

Rivers ha ammesso di essere preoccupato per la scorta, che ha già provato disagio prima di giocare contro Memphis il 4 gennaio e, quando è tornato qualche giorno dopo, è stato ferito più gravemente durante l’allenamento. L’infortunio ora è arrivato dopo 15 minuti di gioco contro il Boston in cui ha segnato solo 4 punti. “Sono un po ‘preoccupato”, ha detto l’allenatore. “È la seconda volta, o la terza. Non so cosa fare, ma state tranquilli e vedremo. ”

Paul George ha perso 21 partite finora quest’anno, dopo aver iniziato tardi a riprendersi da un’operazione alla spalla eseguita in estate. Le sue medie di 21,7 punti, 6,1 rimbalzi e 3,9 assist in 29,4 minuti di gioco sono i suoi record peggiori dalla campagna 2012-13. I Clippers, che hanno subito diverse battute d’arresto in forma di infortunio, sono arrivati ​​alla terza conferenza occidentale con un record di 37 vittorie e 18 sconfitte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close