La guardia di Houston Rockets Russell Westbrook ha segnato il suo 20,000th punto contro i Los Angeles Lakers nel loro incontro allo Staples Center giovedì.

Il suo risultato è stato riconosciuto dalla NBA TV su Twitter, mentre la coppia di rivali della Western Conference era impegnata in una dura battaglia.

Russell Westbrook, che proviene da Long Beach, in California, ha avuto la sua giusta parte di battaglie contro la sua squadra natale durante la sua carriera di 11 anni con l’Oklahoma City Thunder.

Ora nella sua prima stagione con i Rockets dopo essere stato scambiato in offseason, Russ continua a portare il suo A-game ogni volta che affronta il Purple and Gold. I Lakers hanno avuto la meglio su Houston nel loro primo incontro della stagione il mese scorso.

LA è arrivata con una vittoria su strada 124-115 al Toyota Center. Westbrook ha lanciato un triplo doppio di 39 punti, nove rimbalzi e sette assist in uno sforzo perdente.

Sia i Lakers che i Rockets sono contendenti forti per emergere dalla fila altamente competitiva di squadre della Western Conference. I Lakers hanno ancora il miglior record in Occidente, accumulando una classifica di sconfitte per 38-11.

Entrando nella partita di giovedì, i Rockets si sono finalmente scrollati di dosso le loro lotte e sono in una striscia vincente in tre partite. Con una vittoria, possono separarsi con lo Utah Jazz per il quarto posto in classifica, poiché condividono un identico record di 32-18.

Russell Westbrook, nel frattempo, ha fatto tutto per Houston negli ultimi tempi. È stato un pilastro di coerenza per la squadra in mezzo alle lotte del suo collega superstar James Harden che spara la palla. Westbrook, che è stato scelto come riserva All-Star in questa stagione, sta segnando 26,4 punti, 8,0 rimbalzi, 7,4 assist e 1,6 rubati in 42 partite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close